Calendario Eventi

News

Tè verde al gelsomino in regalo

22 feb - di Malvarosa

Tè verde al gelsomino in regalo

Per ogni ordine di gelsomini effettuato sul sito del vivaio Malvarosa, in regalo una confezione di tè verde al gelsomino di AltroMercato, commercio equo e solidale.

Confezione in foglie di palma intrecciate a mano.

offerta di Hibiscus 2019

20 feb - di Canne da fiore

offerta di Hibiscus 2019

Buongiorno amanti delle piante!

Vi propongo la seguente offerta di Hibiscus coccineus, Hibiscus militaris (ora chiamato laevis), cultivar moderne di Hibiscus moscheutos anche conosciute come “Hardy Hibiscus”.

Hardy Hibiscus: arbusto perenne, zona 4, fiori diametro 20-25 cm, fioritura da giugno/luglio fino ai primi freddi, altezza 1,20-1,50 metri, durante l'inverno perde la parte aerea. 1 pianta di H. Secret of Solene di 2 anni: € 7,00 (+ spese di spedizione € 7,00)

-----

Hibiscus coccineus rosso o bianco: arbusto perenne, zona 5, diametro fiori 15-20 cm, fioritura da giugno/luglio fino ai primi freddi, altezza 1,50-2,00 metri, durante l'inverno perde la parte aerea.

1 pianta di 2 anni + spese di spedizione € 13,00

offerta limitata:

1 pianta di Hardy Hibiscus + 1 pianta di Hibiscus coccineus (rosso o bianco) + spese di spedizione € 20,00

 

2 piante di Hibiscus coccineus (bianco o rosso) + spese di spedizione € 17,00

----

 

Hibiscus laevis: arbusto perenne, zona 4, fioritura copiosa da giugno a ottobre, altezza 1,20-1,50 metri, diametro fiori 10 cm, durante l'inverno perde la parte aerea

offerta limitata

1 pianta di H. laevis di 2 anni euro + spese di spedizione € 13,00

2 piante a scelta tra quelle proposte + spese di spedizione  € 17,00

3 piante a scelta tra quelle proposte + spese di spedizione  € 24,00

 

Per verificare disponibilità, ordini, modalità di pagamento contattare

 

[email protected]

Offerta invernale di Ortensie

12 feb - di Vivaio Borgioli Taddei

Offerta invernale di Ortensie

Gentili clienti, 

con la presente siamo a sottoporvi l’Offerta “Inverno 2019”, composta da n° 4 Hydrangea , al costo di 55 euro, comprensivi delle spese di spedizione, da scegliere liberamente tra le seguenti varietà o cultivar (al link indicato trovi la scheda con foto e descrizione):

 
1 - H. macrophylla ‘Hamburg’ v. 16 

http://www.pbortensie.com/hydrangea_macrophylla_hamburg.htm

2 - H. macrophylla ‘Izu no hana’ v. 16 

http://www.pbortensie.com/hydrangea_macrophylla_izu_no_hana.htm

3 - H. macrophylla ‘Hobella’ v. 15

http://www.pbortensie.com/hydrangea_macrophylla_hobella.htm

4 - H. macrophylla ‘Elster’ v. 16

http://www.pbortensie.com/hydrangea_macrophylla_elster.htm

5 - Schizophragma Hydrangeoides v. 18 (fiore rosso o rosa sino a esaurimento)

http://www.pbortensie.com/schizophragma_hydrangeoides.htm

6 – H. serrata ‘Blue Billow’ v. 16

http://www.pbortensie.com/hydrangea_serrata_blue_billow.htm 

Se interessati, vi invitiamo a chiamarci o scriverci prima possibile ([email protected]), in quanto la disponibilità è limitata. In ogni caso, vi auguriamo Buona Primavera!

Vivaio Borgioli Taddei

3311819583

E' iniziata la stagione Primavera 2019 - il nuovo catalogo è on-line !

06 feb - di Floriana Bulbose

E' iniziata la stagione Primavera 2019 - il nuovo catalogo è on-line !

Quest'anno Floriana Bubose compie 20 anni ! L'attività collezionistica di J.Shejbal iniziò già nei primi anni '80 (l'anno scorso infatti la Mostra del Narciso è arrivata alla XXX edizione), ma l'attività vivaistica e commerciale iniziò proprio nel 1999 quando il figlio Christian aprì la Floriana Bulbose. Per festeggiare questo evento, quest'anno ci saranno delle novità e la prima è questo nuovo sito realizzato in mesi di lavoro: www.florianabulbose.com 
Ci auguriamo che sia di Vostro gradimento. A parte l'aspetto grafico e la comoda visibilità sui dispositivi mobili,nel sito troverete Eventi, Offerte e il nuovo BulbiBlog dove pubblicheremo periodicamente articoli e video.

Il giardino italiano contemporaneo

28 gen - di Stefano Assogna Garden Designer

Il giardino italiano contemporaneo

Sono molti gli articoli in cui ho speso parole per spiegarti la mia visione di giardino. In quest'articolo però vorrei raccontarti come dovrebbe esser composto il giardino di oggi in Italia e in tutti quei paesi che affacciano sul Mar Mediterraneo.
Negli ultimi anni ho dedicato molte delle mie risorse nella formazione personale. Nello specifico ho approfondito i temi legati al New Perennial Movement e suoi derivati, confrontandomi con alcuni dei massimi esponenti di fama internazionale (vedi I Maestri del Paesaggio).
Questo modo di fare di giardini nasce in Nord Europa e si adatta a climi con precipitazioni annue elevate ed estati non particolarmente calde e umide. Vien da sé che in Italia, qualsiasi tentativo di emulazione andrà inevitabilmente incontro a un miserabile fallimento (salvo che in alcune fasce climatiche).
Un'alternativa è stata sviluppata in Francia dal vivaista, paesaggista e pioniere Olivier Filippi e consiste nell'utilizzo di piante che crescono naturalmente in riva al mare o in territori aridi. Alcuni tra i tratti distintivi di queste piante sono i terreni prevalentemente sabbiosi o sassosi (e quindi ben drenati) in cui vivono e la capacità di entrare in estivazione e quindi resistere alle estati tipicamente molto calde e siccitose.

Queste caratteristiche sono facili da trovare un po' in tutta Italia ma sono spesso legate ai territori vicino al mare. E per tutto il resto?

CLICCA QUI per continuare a leggere l'articolo.

Gardenie che non temono il gelo....

28 gen - di Pollici Rosa

Gardenie che non temono il gelo....

Gardenia jasminoides Radicans, è un arbusto dal portamento basso e compatto  quasi tappezzante, dalla splendida e profumata fioritura estiva e autunnale. La sua principale caratteristica è quella di resistere ottimamente al freddo invernale e anche alla siccità estiva

CORSI di POTATURA E COLTIVAZIONE DELLE ROSE A NUMERO CHIUSO

24 gen - di Le rose di Firenze

CORSI di POTATURA E COLTIVAZIONE DELLE ROSE A NUMERO CHIUSO

Corso di Potatura da Vivai Valverde - Catania

20 gen - di Az. Agr. Vivai Valverde

Corso di Potatura da Vivai Valverde - Catania

Le giornate di Orticola...

20 gen - di VISPI & Co.

Le giornate di Orticola...

Ortensie...lavori d'inverno

15 gen - di Vivaio Borgioli Taddei

Ortensie...lavori d'inverno

Poiché il clima è ormai acclaratamente incostante e imprevedibile - pure in quell'elementare alternarsi di freddo-caldo, umidità-siccità che fino a ieri ha contraddistinto il normale circolo delle stagioni - diventa ancora più importante operare le poche ma giuste cautele e prudenze che possono garantire il prosperare di cespugli di hidrangea rigogliosi e in salute.

Pensando con ciò, di fare cosa utile e gradita, siamo a elencare una serie di piccoli interventi da eseguire in giardino, in questo periodo invernale (gennaio-febbraio) che rappresenta la fase temporale in cui le disparità climatiche della penisola sono forse più evidenti..

 

-Annaffiare, se necessario, con temperature possibilmente intorno ai 10° C (parliamo soprattutto delle piante in vaso).

-Se durante la stagione estiva/autunnale abbiamo avuto problemi di oidio, asportare le foglie dal terreno.

-Lavorare superficialmente il terreno.

-Cominciare a togliere rami secchi o danneggiati.

-Se abbiamo delle specie o varietà delicate al freddo, cominciare ad arieggiarle durante le ore più calde.

-Se si hanno o si sono avuti ripetutamente attacchi di un patogeno in particolare, iniziare con i trattamenti antiparassitari: quando le piante dormono, risentono in minor misura gli eventuali effetti negativi derivanti dall'irrorazione con fitofarmaci.

-Tenere a portata di mano del tessuto antigelo, soprattutto da febbraio in avanti, per potere eventualmente coprire le piante. Le ortensie non hanno problemi di freddo, ma in considerazione di quanto detto, cioè stagioni irregolari con sbalzi termici considerevoli, conviene adottare questa semplice precauzione così che in caso di bisogno possiamo coprirle tempestivamente. Occhio alle temperature, quindi.

-È il momento giusto per iniziare la somministrazione di alluminio, nel caso in cui si voglia intervenire sulla colorazione dell’infiorescenza: una volta al mese, in gennaio, febbraio e marzo, 15 grammi al metro quadro con una diluizione di 3 grammi / litro.

-Se il terreno non è ghiacciato, si possono mettere a dimora nuove piante.

In ogni caso, per qualsiasi perplessità una telefonata salva la vita!

Buon anno nuovo!

 

 

( tel. 3311819583 ; www.ortensie.it )

 

Torna in cima